Grecia 2021: Andros, Cicladi
Grecia 2021: Andros, Cicladi

Grecia 2021: Andros, Cicladi

Nel settembre del 2021 ho passato qualche giorno nell’isola cicladica di Andros, con alcuni amici.
Questo post è principalmente una galleria di immagini, ma aggiungerò anche qualche nota informativa.
Andros è la più settentrionale delle isole Cicladi, abbastanza grande e relativamente vicina ad Atene.
La si può raggiungere in traghetto sia da Atene che da Mykonos in circa due ore da entrambe le località.
Nel mio caso, avevo volato su Mykonos e da lì ho raggiunto Andros.
Ho noleggiato una macchina al porto, e soggiornato nella piacevole località di Batsi, una bella baia ben servita da strutture e ristoranti.

L’isola non è particolarmente invasa dal turismo straniero, mentre è meta comune per gli ateniesi, soprattutto nel fine settimana, data la relativa vicinanza dell’isola alla capitale.
La località dove si trova il porto di arrivo dei traghetti è Gavrio, e Batsi si trova lungo la stessa costa. Un altro centro importante è la Chora, che si trova sul lato opposto dell’isola.

Sullo stesso lato della Chora, un po’ più a sud, possiamo trovare il piacevole paesino di Ormos Korthiou.

L’isola, essendo montagnosa, presenta numerose sorgenti e corsi d’acqua, e ha una fitta rete di sentieri escursionistici, che per gli appassionati possono essere una valida alternativa alle giornate passate in spiaggia.
Al mare siamo andati sempre nella stessa spiaggia, Golden Sand Beach, tra il porto e Batsi. Ci sono molte altre spiagge, alcune delle quali raggiungibili con più difficoltà.

Abbiamo inoltre fatto una bella e lunga passeggiata pomeridiana a visitare i ruderi della torre di Agios Petros, che si trova sulle alture tra Batsi e Gavrios, ma non abbiamo potuto però visitarla all’interno.

Pernottamento: Maistrali Studios Apartments, Batsi



Scopri di più da CiPiaceViaggiare

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

scrivi qui il tuo commento