CiPiaceViaggiare
Nosy Be 2011

Nosy Be 2011


I BAMBINI DI MANINA E IL TURISMO SOLIDALE

(note di viaggio di Elisabetta)

A Nosy Be ho conosciuto una donna italiana di nome Manina, insegnante di filosofia in pensione. Dopo aver trascorso una vacanza, lei decise di andare a vivere lì, era il 1997. Accortasi delle problematiche locali e delle gravi condizioni dei bambini ha iniziato il suo grande operato. Io ho avuto la fortuna di conoscerla e vedere con i miei occhi tutto quello che ha fatto e continuerà a fare per il popolo Malgascio. Direi che se il nome Manina avesse un sinonimo sarebbe VERITA’. Da quel giorno porto dentro di me la missione del cuore, “aiutare ad aiutare”

le scuole elementari e medie

Le scuole che ha costruito si chiamano TSAIKY TSARA si pronuncia “CHECHI CIARA” e in malgascio vuol dire bambini buoni. Il simbolo delle scuole è un papero. Fino ad oggi le scuole sono più di 200 (materne, primarie e secondarie). Sono scuole comunitarie, sono tutte gratuite, e sono tutte intestate al popolo malgascio, perché lei vuole che tutto quello che costruisce rimanga per sempre a loro. Nel settembre del 2007 è stata aperta la scuola secondaria superiore, mentre nel settembre 2009 ha aperto la scuola di agraria.

Di loro ricordo principalmente il sorriso, ma anche la compostezza, la voglia di istruirsi (pensate se la maestra dice “chi vuole venire alla lavagna?”, loro alzano tutti le braccia), e poi la pulizia  personale (perché, giustamente a scuola si entra solo se sono lavati e pettinati). Lei punta molto sulla loro istruzione, perché dice una bambino istruito si sa difendere, e purtroppo Nosy Be è al terzo posto al mondo per per la prostituzione di minori.

le scuole elementari
le scuole elementari

Vedere morire molti bambini, non li potevano curare perché non avevano soldi. Il tasso di mortalità nei bambini al di sotto dei 5 anni è del 16,4%. Ha allestito 6 dispensari, di cui 3 a Nosy Be e 3 nel nord del Madagascar. Le visite sono gratis e i medicinali sono gratis, ora tutti si possono curare. Il giorno prima della mia partenza ho raccolto i medicinali da persone che avevo conosciuto al villaggio per portarli presso un suo dispensario, non dimenticherò mai gli occhi delle persone che erano li fuori, sembrava gli avessimo portato dei diamanti, non ho mai visto ridere e ringraziare con gli occhi disperati.

La povertà è molto diffusa. Ci sono persone che non possono nemmeno mangiare.

Manina  si preoccupa di fornire almeno un pasto. Fornisce 10 kg di riso al mese a famiglia. Si preoccupa di dare il latte a molti neonati (che hanno perso la madre durante il parto o quelli la cui madre non ha il latte. Si preoccupa anche dei carcerati. Ci sono 2 prigioni 1 a Nosy Be e 1 in Madagascar.

la scuola materna
la scuola materna

Sono state allestite 2 case per anziani e paraplegici; tra le tante emozioni che ho dentro di me, è che quando sono andata in giro con lei a visitare i luoghi tutti la salutavano e nei loro occhi avevano il sole e Manina nei suoi occhi aveva l’umiltà.

Ha ottenuto molti riconoscimenti:
Targa del Lions “Melvin Jones Fellow –
I Lions di Melzo hanno contribuito a costruire la bellissima scuola di agricoltura.
Il 19 Settembre 2008 Manina riceve dal Presidende Napolitano il titolo di Ufficiale della Repubblica Italiana per Meriti.
24/8/2004: Per decreto del Presidente della Repubblica del Madagascar è stata nominata “CHEVALIER” de l’ORDRE NATIONAL DE LA REPUBLIQUE DE MADAGASCAR, un titolo prestigioso che le autorità locali hanno riconosciuto a Manina in virtù del suo operato.
E poi molti altri riconoscimenti che sono sul sito  www.bambinidimanina.net

la scuola media
la scuola media

TURISMO SOLIDALE
Inoltre sta insegnando al popolo malgascio a gestire il turismo, realizzando dei bungalows e delle camere su una delle spiagge più belle di Nosy Be. www.crocedelsud.eu, qui troverete tutte le informazioni.

Questa breve racconto è stata realizzato da me, Elisabetta Marsini, per ringraziare Manina Consiglio per avermi dato la possibilità di farmi conoscere questo mondo meraviglioso, ma soprattutto per sensibilizzare tutti voi ad aiutare il popolo Malgascio
Basta veramente poco ad aiutare un popolo meno fortunato di noi.

BAMBINI DI MANINA DEL MADAGASCAR
Manina Consiglio vive ad Ambatoloaka (Nosy Be): tutti i Malgasci sanno dove abita
e-mail: manina@freenet.mg

Tel (Madagascar) 00261 324066354
Tel (Italia) 0039 333 8655053



Scopri di più da CiPiaceViaggiare

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

scrivi qui il tuo commento