Regno Unito


Londra 2014 di Roberto Buracchinilond
“Questa sezione, a differenza degli altri diari di viaggio vuole essere una mini guida dei quartieri da me visitati senza specificare giorno per giorno ciò che abbiamo fatto nella città di Londra.
Inizierò con una breve introduzione per poi passare ai singoli quartieri: Buona Lettura”


Cornovaglia 2013 di Valentinacornovaglia
“Ed eccomi a raccontare il primo viaggio affrontato con il nostro cucciolo Francesco, che ad agosto 2013 aveva 11 mesi.
Qualche dubbio prima della partenza lo abbiamo avuto, perché molti dei nostri amici ci dicevano che viaggiare con un bimbo sarebbe stato impossibile…”


Gran Bretagna in camper 2013 di Francogranbr1
“Eccoci qui pronti per una nuova avventura, le cui origini risalgono a tanti tanti anni fa quando… “C’era una volta una giovane sposa ed inesperta neo mamma che, di notte, per impedire al suo bimbo di piangere…”


Londra 2012 di Nicoletta
“Dall’aeroporto di Gatwick abbiamo preso il Gatwick express (prenotato via internet dall’Italia A/R € 60) e siamo arrivati dopo mezz’ora in Victoria Station. Abbiamo approfittato della mezz’ora di treno per mangiarci un sandwich e frutta…”


Londra 2011 di Primo
“Una sera di fine estate io (Primo) e Renza (mia moglie) in una sagra paesana abbiamo incontrato Tiziana e Giuseppe (marito e moglie), miei colleghi (già compagni di viaggio in Andalusia), in quella circostanza è maturata l’idea di questo viaggio, come sempre, decidiamo per il fai da te….”


Scozia 2009 di Marzia
“Come siamo finiti in Scozia io e Luciano, amanti dei posti caldi e soleggiati, non è ben chiaro nemmeno a noi. Ci siamo fatti conquistare da racconti di natura imponente, dal suono della cornamusa e……da un volo Ryanair scovato per agosto a soli 100 euro a testa….”


Irlanda del Nord 2008 di Giadadunluce2
“Siamo partiti da Roma Fiumicino con il volo Aer Lingus alle ore 21.00. Dopo 3 ore di volo siamo atterrati a Belfast (il fuso orario è un’ora indietro rispetto all’Italia)….”


Scozia 2008 di Valeriaeilandonald
“Siamo partiti in due: io, Valeria, e il mio compagno, Domenico: ci adattiamo alle situazioni, mangiamo di tutto (haggis compreso!), mastichiamo inglese e francese quel tanto che serve ad un turista….”


I commenti sono chiusi